Il sito ufficiale dei Basilici nel mondo

Home Alberi genealogici Diffusione Editoriale Storie di famiglia Personaggi Cognomi correlati Forum Galleria fotografica Link

horizontal rule

NEWS (febbraio 2019)

Di Paolo Basilici

Benvenuti nella nuova presentazione della “Casa dei Basilici”.

Ecco una breve illustrazione delle più importanti novità contenute in questa edizione 2019.

 

Gli ALBERI GENEALOGICI presenti riferiti a diverse località sono adesso 18. Ne compare un nuovo. Si tratta dell’albero dei Basilici di Lucca. Per Guardea ne compaiono due e per Lugnano addirittura quattro. Nonostante gli sforzi non sono riuscito a riunificarli.

 

Come al solito ho inserito nei vari alberi i doverosi aggiornamenti. Si tratta dell’inserimento di nuovi nomi, dell’aggiunta dei nuovi nati, purtroppo la morte di qualcuno, integrazioni di dati su qualche persona già presente.

 

Nella sezione STORIE DI FAMIGLIA ho aggiornato tutte le storie, che adesso sono 11. Il lavoro ha riguardato per lo più la storia dei Basilici di Roma con la scoperta di nuovi, interessanti dati, la storia delle ville di Ponte Lucano e la storia degli Stegher di Loreto.

Nella sezione ho lasciato la Storia della famiglia Basili di Urbino. Mi è sembrato corretto farlo perché soprattutto attraverso questo approfondito studio, sono riuscito a dare una risposta all’interrogativo primario di tutto il mio ricercare: da dove provengono i Basilici e come si sono sparpagliati sul territorio nazionale.
 

La storia de “I Basili di Urbino” è anche contenuta nel nuovo sito tutto dedicato ai Basili, rintracciabile agli indirizzi: www.basiliebasilici.it e www.basiliebasilici.eu
In questo contenitore troverete anche la storia “Lo strano caso del mio cognome” perché io che mi chiamo Basilici ho scoperto che non sono altro che un Basili, e poi la recente: “Un po’ di luce sui Basili umbri”, musicisti, pittori e tanto altro ancora.

Nella sezione PERSONAGGI le biografie del pittore Roberto Basilici e di suo fratello, il poeta Carlo Basilici, si arricchiscono di nuovi dati e nuove immagini.

 

Devo poi riferire di alcune morti tra i Basilici d’America.

 

Il 14 febbraio 2017 è deceduta a Dedham, Massachusetts Anna F. Basilici, nata Tileston, vedova di John A. Basilici.

 

Il 24 maggio 2017 è deceduta al JFK Medical Center di Edison, New Jersey, Marianne G. Matula, nata Basilici. Aveva 77 anni, faceva parte del nutrito gruppo dei Basilici americani del New Jersey.

Il primo gennaio di quest’anno, in un tragico incidente d’auto, è deceduto ad Hamden, Connecticut, alla giovane età di 25 anni, Andrew Basilici.

 

Il 13 gennaio di quest’anno è deceduta alla bella età di 96 anni Ann M Basilici, nata Arbarchuk, residente a Norwood, Massachusetts, vedova di James A. Basilici, in pratica l’ultima esponente della generazione dei figli di Eugenio, il fondatore della dinastia dei Basilici del Massachusetts.

A tutti i loro congiunti vadano le più sentite condoglianze, le mie e spero di quanti, in Italia e in America, si chiamano Basilici, in particolare da quelli che provengono da Poggio Moiano.


    Non ho ancora aggiornato per questa edizione l’elenco dei cognomi correlati ai Basilici, cognomi diversi per lo più di mogli dei vari Basilici o mariti di donne Basilici. Lo farò al prossimo aggiornamento. Quelli presenti sono ancora sufficientemente rappresentativi.


Termino cogliendo l’occasione per salutare tutti i Basilici d’Italia e del mondo. Ringrazio di cuore coloro che scrivono richiedendo notizie, ma anche e specialmente coloro che mi forniscono notizie. Un arrivederci, magari qui a Recanati. Un grazie speciale poi a Luigi Basilici, mago di Internet, impagabile collaboratore per le questioni tecniche del sito.

 

A presto. Il vostro Paolo Basilici

 

Recanati, febbraio 2019 

horizontal rule